Trofei di caccia del futuro: i robot impagliati

 

Si chiamano Robotic Hunting Trophies, in italiano “trofei di caccia robotici” e sono opera della giovane artista francese France Cadet.
In un futuro fantascientifico, magari simile a quello paventato da Philip K.Dick nel suo romanzo “Ma gli androidi sognano pecore elettriche?”, la caccia potrebbe trasformarsi in un lusso che nessuno può concedersi: in una situazione simile, oltre alle pecore elettriche l’umanità si impegnerebbe probabilmente anche nel creare selvaggina robotica, così da concedere agli appassionati di dedicarsi al tanto discusso sport.

trophee_face.jpgi-cybie,
I trofei che potrebbero derivarne non sarebbero molto differenti dalle opere che Cadet ci propone in questa sua nuova installazione, creata con l’intenzione di affrontare la questione dei diritti degli animali.
Realizzati utilizzado gli i-Cybie, dei semplici modelli di cane robot prodotti dalla Silverlit Electronics ,in grado di interagire col proprietario, questi trofei ci proiettano in uno dei peggiori “futuri possibili” della razza umana.
Devo inoltre ammettere che questi curiosi “robot impagliati” rappresentano un ottimo spunto per gli appassionati di tecnologia che hanno intenzione di arredare la propria abitazione in modo originale. [via Endgadget]

trophees_face.jpg

Я перечислил лишь те, которые имеют самый весомый вклад в ранжирование репутация фирм: Продвижение сайтов в Яндекс Яндекс &mdash, самая популярная поисковая система RU-нета, наибольшая доля коммерческого трафика поступает именно с него

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *