The Simpsons Movie, a Springfield l’anteprima mondiale

 

Come molti di voi sapranno ormai da lungo tempo, il film dei Simpson uscirà entro breve nelle sale di tutto il mondo, con la prima programmata per il 27 Luglio negli Stati Uniti.
Per scegliere però il luogo in cui le celebrità di tutto il mondo si sarebbero radunate per assistere all’anteprima mondiale del lungometraggio Usa Today ha indetto un concorso: le Springfield degli Stati Uniti avrebbero dovuto inviare alla redazione del giornale un filmato creato appositamente per convincere il pubblico di internet che la loro era la Springfield più somigliante a quella del cartoon.
La pagina dedicata all’iniziativa ha dunque mostrato per un mese intero i video creati dalle singole cittadine ed ha chiesto al pubblico telematico di esprimere il proprio parere, dopo aver visionato i filmati (che sono ancora disponibili online e sono molto divertenti, quindi affrettatevi).
Quattordici Springfield hanno partecipato alla competizione e 109.582 persone hanno votato la loro preferita, quella che pareva loro più somigliante alla cittadina della serie animata più popolare al mondo. Le votazioni sono terminate questo lunedì ed il vincitore è stato da pochissimo proclamato: la Springfield del Vermont, con i suoi 9300 abitanti, ospiterà il 21 di questo mese l’anteprima mondiale del film.
Come premio di consolazione le altre Springfield partecipanti potranno mostrare il film nei cinema una sera prima dell’uscita sui grandi schermi di tutta l’America.
Matt Groening, il creatore della serie, ha sempre fornito indizi discordanti sull’ubicazione della cittadina in cui risiede la famiglia Simpson, parlando a volte del Kentucky, a volte del Missouri, a volte indicando sulla cartina una zona del nord-est degli Stati Uniti. Finalmente tutti i fan dei Simpson sanno dove diamine si trova la vera Springfield, dunque.

springfield.jpg

[tags]simpson, movie, film, theater, cinema, anteprima, premiere, springfield, usa today, video, free, challenge, competition, vermont, cartoon, animazione, cartone, animation, matt groening[/tags]

/сутки топодин: Cамостоятельное продвижение сайта на примере моего блога Здравствуйте, в этом посте мы рассмотрим самостоятельное бесплатное продвижение сайта на примере моего блога и разберёмся с такими понятиями, как внешняя и внутренняя оптимизация сайта

2 pensieri su “The Simpsons Movie, a Springfield l’anteprima mondiale”

  1. Cito direttamente da una fonte che ho trovato online:

    Solo una volta si è violata questa consuetudune: nel’ultimo episodio della stagione undici (il ventiduesimo), intitolato “Dietro la risata” (in originale Behind the Laughter) i Simpson sono descritti come “una famiglia del nord del Kentucky”. Tuttavia, quando fu trasmessa in America la replica della puntata, la frase cambiò senso, affermando ora che i Simpson vivevano nel Missouri. Da allora sono stati lasciati altri indizi che contestavano queste tesi e si potrebbe pensare che si sia semplicemente cercato di stemperare la curiosità dei fan. Groening ha dichiarato che Springfield ha molto in comune con Portland, cittadina situata nell’Oregon, la città in cui è cresciuto, mentre il nome “Springfield” sarebbe stato scelto perchè molto comune, dato che appare in 151 città sparse per oltre trenta Stati.

    Io stesso ho notato che nel trailer del film c’è un pezzo in cui Kirk, padre di Milohuse, mostra al figlio i quattro stati su cui poggia Springfield, ovviamente si tratta di una citazione comica, che nulla ha a che fare con la vera ubicazione della cittadina che a questo punto direi davvero essere un semplice e dipersivo mix atto a rappresentare la città “tipo” della provincia USA.

    Comunque bellissimo blog ragazzi, continuate così!

     
  2. Ma grazie!
    Avevo letto anche io che Groening considerava Portland la sua Springfield.
    Hai ragione, Springfield è la città “tipo” della provincia americana, per la famiglia “tipo” che vive nei sobborghi, in una delle villette a schiera “tipo” dell’architettura statunitese… potrei continuare all’infinito in effetti. 🙂

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *