Tecnologia e sicurezza: le scarpe con GPS per prostitute

 

E’ il mestiere più antico del mondo e, bisogna ammetterlo, uno dei più pericolosi: anche nelle zone del mondo dove la prostituzione è legale e regolamentata, i rischi di questo mestiere sono tutt’altro che pochi.
The Aphrodite Project è un’iniziativa, in parte sviluppata per fini artistici ed in parte per fini commerciali, che ha di recente dato il via alla produzione di un dispositivo di sicurezza molto originale pensato proprio per le professioniste del sesso: le zeppe con GPS ed allarme incorporati.

shoe4web6600.jpg

Entrambi i sandali sono dotati di un sistema che se attivato emette un allarme dalle frequenze elevate, in grado di attirare l’attenzione e di allontanare temporaneamente l’aggressore. Inoltre le scarpe sono dotate di un sistema GPS: una volta premuto il bottone preposto un allarme silenzioso verrà inviato alla polizia, assieme alla locazione della prostituta aggredita. Nelle zone in cui i rapporti tra prostitute e forze dell’ordine sono stridenti il segnale verrà invece inviato ai gruppi ed alle associazioni per i diritti delle prostitute.
Le scarpe hanno un desing personalizzabile, in quanto corredate di un piccolo schermo, sul quale è possibile inserire immagini e video a piacimento, e di un piccolo speaker incorporato, che consente di riprodurre musica o suoni a piacimento.
Non sono riuscita a trovare indicazioni sul prezzo all’interno del sito, ma immagino (e spero) che non sia proibitivo, oppure l’intero progetto perderebbe il suo senso.

aferro_cat_web.jpg

Едва добавив статью на сайт, не дождавшись её индексации в ПС, я сразу же бросился покупать ссылки на SAPE для продвижения этой статьи в ТОП поисковой выдачи, Студия Topodin, Появление ключевых слов в домене высшего уровня Этот фактор уже не является настолько мощным, но иметь ключевое слово в домене всё ещё считается сигналом релевантности сайта

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *