Tatuaggi che brillano al buio

 

Se siete quella tipologia di persone che non si sono mai potute permettere un tatuaggio per timore della reazione del proprio capoufficio o dei propri colleghi di lavoro, probabilmente avete già rinunciato da tempo all’idea di decorare il vostro corpo con qualsiasi forma di body art.
Ma un segreto piercing ai genitali, o un intimo tatuaggio sulle natiche non sono le uniche soluzioni per i “colletti bianchi” più trasgressivi: da oggi infatti avete la possibilità di sbalordire tutti quelli che oseranno fare vita notturna assieme a voi grazie ai tatuaggi che brillano al buio.

black-light-tattoo-9.jpg

Questo tipo di tatuaggi sarà completamente invisibile alla luce del giorno, e brillerà unicamente quando sottoposto allla luce delle lampade UV (quelle che vedete spesso nei locali notturni e fanno brillare i vostri abiti di colore bianco, per intenderci).
A provocare questa curiosa reazione non è altro che un pigmento sensibile alla luce UV (e che vienie normalmente utilizzato anche per altri scopi industriali), che viene inserito sotto la pelle proprio come qualsiasi altro inchiostro per tatuaggi.
Va precisato che non se ne conoscono gli effetti a lungo termine sull’epidermide, e questo genere di body art potrebbe anche rappresentare un rischio per la salute non indifferente, motivo per il quale numerosi tattoo artist di gran reputazione a tutt’oggi si rifiutano di tatuare qualcuno con questo tipo di pigmento.

glow-in-the-dark-tattoo.jpg

[tags]tattoo, tatuaggio, brilla al buio, fosforescente, black light, UV, UV lamp, glow in the dark, cultura, inchiostro, fluorescente, luminoso, body art[/tags]

, Студия Topodin, Про продвижение медицинских сайтов

3 pensieri su “Tatuaggi che brillano al buio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *