Rischia l’arresto in aeroporto perchè indossa una t-shirt dei Transformers

 

La persona nella foto qui in basso si chiama Brad Jayakody, ha trent’anni, fa il consulente informatico ed indossa una maglietta che rappresenta un pericolo per la pubblica sicurezza.
Abbiamo tutti avuto a che fare con le ferree regole aeroportuali, irrigiditesi dopo l’attacco dell’11 Settembre, ed alcuni di noi sono stati inaspettatamente costretti a buttare qualche souvenir troppo appuntito, le pinzette per le sopracciglia o bottiglie di profumi ed alcolici per superare i famigerati controlli di sicurezza. Ma se la cosa può sembrarvi fastidiosa, vi consolerà sapere che in altri paesi le regole non solo possono essere più rigide, ma addirittura meno comprensibili.
Ritorniamo infatti a Brad: al momento di imbarcarsi su un volo in partenza da Londra e diretto a Dusseldorf, in Germania, il nostro eroe ha rischiato l’arresto a causa della maglietta che indossava (la stessa che porta nella foto). Apparentemente la maglietta di Megatron (un famoso personaggio della serie dei Transformers) di Brad non andava indossata a bordo perchè il personaggio ritrattovi tiene in mano un’arma da fuoco, e per una ragione tanto futile lo sfortunato trentenne ha rischiato di non poter salire sul suo aereo e di essere arrestato.
Le autorità dell’aeroporto di Heathrow stanno indagando sull’accaduto, ma personalmente sospetto che ben presto le guardie della sicurezza aeroportuale potrebbero rimpiazzare i Carabinieri nelle barzellette. [via Geekologie]

article-1023560-0174f68100000578-917_468x634.jpg

Яндекс Topodin, Покупные ссылки с прямыми анкорами &#8211, вот корм для Пингвина

10 pensieri su “Rischia l’arresto in aeroporto perchè indossa una t-shirt dei Transformers”

  1. Comunque è sconcertante.

    Dimenticavo che è nota a tutti la tendenza a commettere atti impulsivi violenti di chi guarda una maglietta sulla quale è rappresentata un arma.

    certo

     
  2. Ma veramente! Hai ragione da vendere!

    Forse anche noi per “svortare” dovremmo fare la nostra linea di abbigliamento. Troviamo un bel bestemmione e diventiamo famose in tutto il mondo. Altro che pupazzetti….

     
  3. Hahaha, può darsi, ma stai tranquilla che potresti pagare un intero team di psicologi per annullare i tuoi sensi di colpa… e allora non ci sarebbero più problemi

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *