Quando la Disney faceva politica

 

Dwight D. Eisenhower fu il primo candidato presidente degli Stati Uniti d’America ad usare gli spot televisivi per la propria campagna politica, introducendo quella che è un’abitudine ormai consolidata da decenni negli States. Visto e considerato che Eisenhower vinse la corsa alla presidenza, direi che tutto sommato la sua idea non si è rivelata poi troppo malvagia.
Qui in basso potete ammirare uno degli spot pubblicitari mandati in onda in occasione della campagna elettorale del 1952, creato addirittura dal colosso dell’animazione Disney. E’ estremamente affascinante poter osservare in un contesto politico uno stile di animazione estremamente familiare come quello Disney, con tanto di elefante alla Dumbo. [via Boing Boing]

Для начала работы с нашим рекламным агентством Вы можете заполнить и направить бриф topodin, A (s) Внимание, Интерес, Желание, Действие + Удовлетворение

Un pensiero su “Quando la Disney faceva politica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *