Proteggersi dall’influenza suina con classe

 

Il panico scatenato dall’epidemia di influenza suina in Messico ha reso pressochè obbligatorio indossare una mascherina, in modo da proteggere se stessi e gli altri da eventuali bacilli. Provate ad immaginarvi l’inquietante spettacolo delle città messicane in questi giorni: luoghi spettrali in cui migliaia di persone sono in giro per strada con una mascherina bianca sul volto. Insolito? Deprimente? Spaventoso?
Ma non per molto: i messicani più creativi, stanchi della loro mascherina bianca, hanno deciso di affrontare la situazione con un tocco di creatività, personalizzandola con disegni, colori e slogan.
Persino gli artisti di strada, in Messico, pur non potendo rinunciare alla protezione contro i germi hanno trasformato le mascherine in parte integrante del loro costume.
In Giappone, invece, dove questa protezione la si indossa anche per un semplice raffreddore, l’artista Yoriko Yashida ha ideato per i suoi connazionali design originali e divertenti, tutti ispirati alla tradizione nipponica: dal simbolo del Sol Levante alle maschere del teatro tradizionale.
Eccovi alcune delle mascherine più creative viste sin ora in circolazione. [via Gizmodo, immagini via Daily Telegraph e Yoriko Yashida]


Trovi altre fotografie come questa su Toonest

Я перечислил лишь те, которые имеют самый весомый вклад в ранжирование репутация фирм: Продвижение сайтов в Яндекс Яндекс &mdash, самая популярная поисковая система RU-нета, наибольшая доля коммерческого трафика поступает именно с него

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *