Progetta il primo spot pubblicitario che verrà inviato nello spazio

 

Doritos, compagnia specializzata nella produzione di snack e nachos in bustina, ha da poco lanciato un nuovo ed interessante concorso che richiede che i partecipanti creino una pubblicità che promuova i prodotti della ditta. Ma lo spot in questione non verrà diffuso utilizzando i media tradizionali, ed è destinato ad un pubblico piuttosto particolare e soprattutto, per il momento, assai misterioso: l’idea che vincerà il concorso verrà inviata infatti nello spazio.
Il videoclip di trenta secondi partirà questo Giugno, una volta decretato il vincitore, e verrà trasmesso da un telescopio radar ad altissima frequenza situato in una base EISCAT nelle isole Svalbard, piccolo arcipelago norvegese. La “prima campagna pubblicitaria interstellare”, come l’ha chiamata la Doritos, verrà indirizzata verso la “Stella 47 Ursae Majoris” (chiamata 47 UMa per brevità), parte della costellazione dell’Orsa Maggiore, scelta perchè illuminata da un astro molto simile al nostro Sole, caratteristica che ne fa quindi il sistema solare con le maggiori probabilità di ospitare pianeti abitati.

scispace106.jpg

Al vincitore del concorso andranno 40.000 $ (27.000 €) di premio, ma la divisione marketing della ditta non è stata in grado di fornire previsioni su un eventuale riscontro commerciale presso un pubblico proveniente da altri pianeti.
Un piccolo problema potrebbe essere rappresentato dal tempo che impiegherà il messaggio pubblicitario a raggiungere la sua destinazione: 42 anni luce. Nell’arco di questo lungo periodo, infatti, la Doritos potrebbe aver abbandonato il mercato degli snack, il riscaldamento globale potrebbe avere sterminato la razza umana e decine di altri scenari fantascientifici potrebbero aver preso piede. Siamo sicuri di essere in grado, per allora, di poter fronteggiare un invasione di alieni affamati di patatine? [via Gizmodo]

jabba.jpg

Кривые спроса………………………………………, Студия Topodin, Впрочем, известны и другие варианты

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *