Premi Ig Nobel 2009

 

La settimana scorsa, come da tradizione, sono stati consegnati ai meritevoli vincitori di quest’anno i premi Ig Nobel per il 2009.
Come molti di voi sapranno, i premi sono una parodia dei ben più famosi Nobel, e vengono consegnati una settimana prima di questi ultimi a chi ha condotto ricerche scientifiche e sperimentazioni di utilità quantomeno dubbia.
Ogni anno i candidati al premio non sono pochi, e nonostante spesso ci convinciamo di averne già viste di tutti i colori, l’inutilità delle scoperte dei vincitori non manca mai di lasciarci a bocca aperta. Ecco l’elenco completo dei premiati di quest’anno.

PREMIO IG NOBEL PER LA MEDICINA VETERINARIA: Catherine Douglas e Peter Rowlinson, dell’Università di  Newcastle, che hanno dimostrato che le mucche a cui sono stati dati dei nomi fanno più latte di semplici mucche senza nome.

PREMIO IG NOBELPER LA PACE: Stephan Bolliger, Steffen Ross, Lars Oesterhelweg, Michael Thali e Beat Kneubuehl dell’Università di Berna, che hanno dimostrato con un esperimento che è meglio essere colpiti sulla testa con una bottiglia piena di birra, piuttosto che con una bottiglia vuota.

PREMIO IG NOBEL PER L’ECONOMIA: ai direttori, ai manager ed agli esperti di auditing di quattro banche islandesi (Kaupthing Bank, Landsbanki, Glitnir Bank e la Banca Centrale d’Islanda), per aver dimostrato che piccole banche possono essere trasformate rapidamente in banche enormi e viceversa, e per aver provato che lo stesso può essere fatto anche con l’intera economia nazionale.

PREMIO IG NOBEL PER LA CHIMICA: Javier Morales, Miguel Apátiga e Victor M. Castaño della Università Nazionale Autonoma del Messico, per aver creato diamanti dalla Tequila.

PREMIO IG NOBEL PER LA MEDICINA: Donald L. Unger di Thousand Oaks, in California, per aver indagato su una possibile causa dell’artrite delle dita facendo scrocchiare diligentemente le nocche della sua mano sinistra senza mai far scrocchiare quelle della mano destra, tutti i giorni per sessant’anni.

PREMIO IG NOBEL PER LA FISICA: Katherine K. Whitcome dell’Università di Cincinnati, Daniel E. Lieberman dell’Università di Harvard e Liza J. Shapiro  dell’Università del Texas per aver determinato analiticamente come fanno le donne incinte a non ribaltarsi.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

PREMIO IG NOBEL PER LA LETTERATURA: al servizio di polizia Irlandese per aver vergato più di cinquanta multe intestate al peggior guidatore del paese, Prawo Jazdy, che in realtà è il termine polacco per “patente”.

PREMIO IG NOBEL PER LA SALUTE PUBBLICA: Elena N. Bodnar, Raphael C. Lee e Sandra Marijan  di Chicago, per aver inventato un reggiseno che in caso di emergenza può essere convertito in due maschere protettive per il viso, una per chi lo indossa ed un’altra per qualsiasi passante ne avesse bisogno.

ketterle-bodnar-pamuk-krugman-400pix

PREMIO IG NOBEL PER LA MATEMATICA: Gideon Gono, governatore della Banca dello Zimbawe, per aver fornito ai cittadini un modo semplice per gestire una grossa quantità di numeri, dal piccolissimo al molto grande, stampando banconote di tagli che vanno dal centesimo ai centomila miliardi di dollari.

PREMIO IG NOBEL PER LA BIOLOGIA: Fumiaki Taguchi, Song Guofu e Zhang Guanglei dell’Università di Kitasato, per aver dimostrato che i rifiuti della cucina possono essere ridotti di massa del 90% usando batteri estratti dalle feci del panda gigante. [via Neatorama]

_44157081_ignobel_203

topodin, Пожалуй начнем

Un pensiero su “Premi Ig Nobel 2009”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *