Passeggiata virtuale per un cane virtuale [video]

 

Nelle sovraffollate metropoli giapponesi possedere un cane è spesso un lusso che non ci si può permettere: le restrittive regole condominiali ed i pochi spazi verdi sono le principali cause di questo problema, ed i bambini giapponesi possono solo accontentarsi di un criceto o di uno scarabeo domestico (molto popolare nei negozi di animali nipponici).
A Tokyo sono anche disponibili appositi negozi che consentono di “affittare” per un giorno o una settimana un cagnolino, per dare pace al tormentato cuore del proprio figlioletto che non riesce a stare senza un animale domestico.

dog.jpg

Ma per chi non ama giocare con le abitudini ed i sentimenti degli animali e non se la sente di affittarne uno, per timore di affezionarcisi troppo, è stato inventato un videogioco che possa far provare, anche se per breve tempo, l’ebbrezza di portare a spasso un cucciolo.
Il gioco è semplice: tenendo in mano il guinzaglio si cammina sull’apposito nastro, mentre lo schermo vi mostra le immagini di una pacifica passeggiata in un quartiere residenziale. Ovviamente la difficoltà principale consiste nel mantenere la giusta andatura, per non stacare il cane ma neppure annoiarlo. Gli ostacoli consistono nei cani più aggressivi dei vicini e nelle automobili.
Fortunatamente è stata trascurata la parte in cui il cane si dedica a depositare i propri ricordini per strada, e nel gioco non sono inclusi sacchetto e paletta “virtuali”.

Пилинг рыбками гарраруфа, Студия Topodin, Глава 7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *