Nascondi un ventilatore nella cravatta

 

L’afa estiva ha ormai colpito il Bel Paese e, mentre gli studenti sono già in vacanza da un pezzo, a molti di noi tocca passare le giornate di sole in ufficio. A rendere la situazione ancora meno sopportabile si aggiunge, per alcuni, l’obbligo di dover lavorare in giacca e cravatta.
Non trovate un’inutile crudeltà l’imposizione di un accessorio come la cravatta quando la calura estiva si abbatte sulle città?
Se il vostro capoufficio non transige e siete alla ricerca di uno stratagemma ingegnoso per alleviare la calura, ho l’oggetto che fa al caso vostro e che viene ovviamente dal Giappone: la cravatta USB con ventilatore incorporato.

photo04.jpg
Il piccolo ventilatore in questione è nascosto sotto al tessuto della cravatta, rendendosi pressochè invisibile: dovrete solo fare attenzione a non lasciar svolazzare troppo i capelli o potreste lasciare alquanto perplessi i colleghi.
Collegate questo accessorio ad una presa USB per attivare la piccola ventola e regolatene l’intensità a vostro piacimento. Se le prese USB del vostro computer sono tutte occupate o difficili da raggiungere, assieme alla cravatta è disponibile anche un dispositivo a batterie per alimentarla che potrete tenere nel taschino della camicia.
Disponibile in un sobrio color grigio, la cravatta con venitilatore USB è in vendita singolarmente a 2980 ¥ (17 €) oppure a 3680 ¥ (22 €) comprensiva di battery pack. [via Gizmodo]

usb_necktie_1.jpg

, Студия Topodin, Rotapost теперь не разрешает размещать на странице более одного постового Пришла новость от системы Rotapost: В правилах теперь есть пункт: 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *