mouseless

Mouseless: il mouse invisibile

 

Sappiamo bene che da qualche tempo a questa parte il touchscreen sembra farla da pardone, ma alcuni di noi sono ancora affezionati al buon vecchio mouse, o semplicemente non hanno intenzione di investire fior di quattrini in un computer nuovo solo perchè dotato della tecnologia in questione.
Pranav Mistry, ricercatore del Fluid Interfaces Group del MIT, ha una brillante soluzione che permette di rinunciare alla presenza fisica della periferica… senza rinunciare alla periferica stessa: ecco a voi il mouse invisibile.

mouseless

Ma come funziona un mouse mouseless? Il sistema si basa sull’utilizzo di una videocamera e di un laser a infrarossi. Il laser crea un livello invisibile sulla superficie su cui si appoggia la mano, illuminando la punta delle dita quando toccano suddetta superficie. La videocamera quindi traccia i movimenti delle dita e li traduce in movimenti del cursore. Mouseless è inoltre in grado di rilevare i singoli movimenti del dito indice e del medio, traducendoli quindi in click sinistro e click destro.
Se non volete rinunciare alla familiarità del mouse, ma volete far spazio sulla vostra scrivania, mouseless è decisamente quello che fa al caso vostro, e mr. Mistry spiega sul suo sito che per costruirne uno basta investire solo 20 $. Piuttosto economico rispetto ad un touchscreen, non vi pare? [via MAKE]

Но поисковики, и в том числе Яндекс, научились распознавать эту уловку и автоматом отправляют сайт в черный список, Превращаем посетителей в покупателей: только действенные методы, Поисковая оптимизация веб сайтов Самостоятельная раскрутка сайта Как самостоятельно раскрутить сайт до ТОП 1 за день? В сегодняшней своей статье я расскажу подробно как делается самостоятельная раскрутка сайта и вывод сайта в ТОП 1 меньше чем за день

Un pensiero su “Mouseless: il mouse invisibile”

Rispondi a abbylaus Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *