Miss Landmine: il primo concorso di bellezza per le vittime delle mine antiuomo

 

L’Angola è stato massacrato da decenni di guerra, che hanno lasciato il paese in una condizione di grande miseria ed hanno fatto migliaia di vittime finchè non si è giunti alla cessazione delle ostilità, nel 2003. A tutt’oggi, però, per molti angolani l’incubo non è finito: sono ancora 4200 i campi minati in tutto il paese, ed in 23 anni 80.000 persone hanno fatto un passo di troppo, incontrando un mina antiuomo e perdendo la vita o le gambe.
L’artista norvegese Morten Traavik ha deciso di richiamare l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica sul problema con Miss Landmine, il primo concorso di bellezza dedicato alle vittime delle mine antiuomo. L’iniziativa prevede la possibilità di votare online tra dieci candidate, tutte donne angolane sopravvissute ad una mina, e di determinare la reginetta del concorso alla quale andrà in premio una protesi.

missmina.jpg

Le votazioni sono già aperte e si chiuderanno il 3 aprile 2008. Il giorno successivo, in cui sarà annunciata Miss Landmine (Miss Mina Antiuomo), è quello dedicato dall’ONU alla sensibilizzazione sulla questione mine.
L’iniziativa, pur godendo dell’appoggio del governo dell Angola e del supporto dell’Unione Europea, è stata considerta estremamente controversa e non ha mancato di scatenare forti polemiche. Intanto una mostra dedicata a Miss Landmine sta già viaggiando per l’Europa e sta riscuotendo grande successo di pubblico.

cuanza_sul.jpg

[tags]miss landmine, miss mina, mina antiuomo, expo, concorso di bellezza, angola, guerra, landmine, beauty pageant, war[/tags]

Движение&raquo, мы рассматриваем как альтернативу подобным мероприятиям, Студия Topodin, отмечает второй день рождения В 25го апреля 2014 года компания TOPODIN, один из самых амбициозных проектов на рынке интернет-маректинга СНГ, отмечает двухлетие

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *