Mio Mini Pony con crisi di identità

 

Sono sicura che non solo le lettrici di Noantri, ma anche moltissimi dei lettori si ricorderanno dei Mio Mini Pony: la popolarità incredibile di questo giocattolo, arrivato sul mercato negli anni ottanta, fa sì che un’intera generazione si ricordi dei variopinti cavallini.
Bisogna ammettere che, nonostante la varietà di colori e fantasie che caratterizzavano i Mio Mini Pony, l’intero cast della serie animata non presentava nessun esemplare particolarmente stravagante. Ma gli anni ottanta, dove nei cartoni per ragazze trionfavano stelline ed arcobaleni, sono passati da un pezzo, ed ovviamente nel nuovo millennio anche i Mio Mini Pony devono subire un restyling.
Certo, le trasformazioni che questi giocattoli subiscono sotto le mani di Spippo, una brillante artista ed utente di DeviantArt, sono forse un pò drastiche, ma in compenso i risultati sono tanto originali quanto divertenti: i Mio Mini Poni di Spippo, che potete ammirare nella galleria qui in basso, si sono trasferiti nell’universo di Guerre Stellari oppure si sono tramutati in personaggi Burtoniani, in alieni, in supereroi ed addirittura in Chtulhu.
Non so voi, ma personalmente da piccola avrei preferito giocare con i Mio Mini Pony di Spippo, piuttosto che con gli originali. [via Neatorama]


Trovi altre fotografie come questa su Toonest

В слове здесь согласная З является не приставкой, а частью корня topodin,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *