Mail Goggles: misure per prevenire mail compromettenti

 

Vi è mai capitato, in preda ai fumi dell’alcol, di mandare un sms particolarmente compromettente a qualcuno o di fare una telefonata imbarazzante di cui vi siete pentiti la mattina dopo? A questi sbagli è difficile rimediare: non si può certo tornare indietro nel tempo, ma esiste un sistema che ci permette di stare alla larga, se brilli, almeno da un particolare mezzo di comunicazione: l’e-mail.
A nessuno di voi è mai capitato di mandare una mail sconnessa ed imbarazzante dopo qualche bicchiere di vino di troppo? Non è forse la posta elettronica uno strumento sin troppo potente quando si tratta di mettere per iscritto quello che si pensa? Uno strumento tanto potente, in effetti, che il suo utilizzo nel momento sbagliato potrebbe costarci caro in termini di relazioni sociali e dignità.

mail_goggles_settings.png

Se siete proni alla abitudine di scrivere e-mail quando avete bevuto un pò troppo, Google ha una soluzione per voi: i Mail Goggles, un filtro che può essere attivato sulla vostra casella di posta di Gmail tramite i Google Labs, e che vi sottopone alcuni quesiti quando inviate un messaggio, verificando così se siete abbastanza lucidi da evitare scivoloni.
I Mail Goggles sono attivi di default soltanto nei weekend a notte fonda (quando è più probabile che ce ne sia bisogno, insomma), ma una volta abilitati possono essere personalizzati, permettendovi di scegliere quando farli scattare e quale sarà la difficoltà dei problemi da risolvere. [Gmail Blog, grazie Francesco]

mail_goggles.png

Из всех существующих способов связи в интернете самым быстрым являются система онлайн консультирования, Студия Topodin, Перечислим их: выявить ограничения со стороны поисковых систем, определить возможные технические проблемы, проверить основные параметры сайта, оценить его дизайн и верстку, посмотреть видимость веб-ресурса в поисковиках, выявить проблемы продвижения, проанализировать аналитику сайта, оценить воздействие поведенческих факторов, сформировать представление  по ссылочной структуре сайта и т

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *