L’orologio che va a frutta

 

Alcuni di noi hanno provato questo esperimento a scuola, altri invece ne hanno solo sentito parlare, ma quasi tutti conoscono la semplice procedura attraverso la quale è possibile ricavare energia elettrica da un limone o da una patata. L’esperimento è semplice: inserendo due oggetti che funzionino da elettrodi all’interno del vegetale in questione si crea una reazione elettrochimica che produce una piccola differenza di potenziale, e quindi energia elettrica.
Che siate dei nostalgici a cui piacerebbe tornare a scuola, o che amiate semplicemente arredare casa in modo strambo, l’orologio che va a frutta venduto da Urban Outfitters potrebbe interessarvi: questo gadget combina la reazione di cui sopra con tecnologia micro-elettronica, ed il risultato è un dispositivo divertente che usa energia rinnovabile e non inquina.
L’orologio costa 9,99 $ (circa 7 €), e le patate con cui alimentarlo sono ancora, oggi come oggi, piuttosto economiche. [via LikeCool]

fpclock-1.jpg

Киев, г Topodin, Наши Клиенты – это самая большая ценность для нас

Un pensiero su “L’orologio che va a frutta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *