Lo specchio di Rubik

 

Stanchi dei soliti rompicapi? Il cubo di Rubik (che in effetti  ormai ha trent’anni suonati) vi ha stancato? Siete sempre alla ricerca di nuovi enigmi? Con voi non c’è puzzle che tenga?
Allora accoglierete con entusiasmo la notizia dell’arrivo sul mercato del Rubik’s Mirror Blocks, la nuovissima e stupefacente versione di un grande classico come il cubo di Rubik. In questo caso, però, non occorre più combinare i colori ma piuttosto le forme, e viene richiesto dunque al giocatore un approccio completamente nuovo al rompicapo.

rubiks_mirror_cube.jpg

L’intero cubo è coperto da un materiale riflettente, che rende i pezzi visivamente quasi identici tra loro; la loro forma, però, fa si che solo una combinazione permetta al cubo di chiudersi perfettamente.
Non vi è ancora chiaro? Nel video qui in basso un appassionato (piuttosto abile, a giudicare dalla velocità con cui maneggia un cubo di Rubik tradizionale) apre lo “specchio di Rubik” e si ritrova, non senza difficoltà, ad affrontare l’intricata ed elegante struttura di questo affascinante rompicapo.
Non ci è ancora dato sapere il prezzo del Rubik’s Mirror Block, che verrà messo in vendita per il momento solo in Giappone, ma sono sicura che un gioco tanto affascinante non tarderà ad arrivare al più presto anche sugli scaffali dei negozi di giocattoli nostrani. [via CrunchGear, grazie Francesco]

Продвижение сайта в Google topodin, Более 80% пользователей сети Интернет ищут информацию через ПС, и такой же процент из них не идет в своем поиске далее 2-й страницы выдачи

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *