L’evoluzione della fionda

 

A volte anche grandi classici del design, oggetti rimasti immutati per decenni, addirittura per secoli, hanno bisogno di essere modernizzati e rivisitati. Quella che tanto a lungo era sembrata la strategia migliore per affrontare le piccole sfide della vita quotidiana, come ad esempio tirare palline di carta tra i capelli della compagna di classe che ci piace, potrebbe prima o poi rivelarsi arretrata, ed è sempre meglio stare al passo coi tempi. Anche quando stare al passo coi tempi significa reinventare la fionda.
Quante volte avete provato a trasformare il vostro dito indice ed il pollice nelle due braccia di una fionda ed avete ottenuto come unico risultato un doloroso colpo di elastico nell’occhio? E quanto è difficile nascondere una fionda tradizionale nelle tasche dei calzoni quando si è piccoli (e questo Bart Simpson lo sa bene)?
Ma un nuovo design, concepito da Shira Nahon, promette di portare una piccola, grande rivoluzione tra i banchi di scuola, offrendo uno stratagemma semplice e pratico a tutti i monelli d’altri tempi per tormentare maestra e compagni di classe. Che sia giunto il momento per un revival della fionda?
Il Ringshot, letteralmente “l’anello fionda”, non è per ora ancora in vendita, ma è uno studio di design di grande interesse che reinterpreta un oggetto rimasto fino ad ora sostanzialmente identico a come era migliaia di anni orsono. [via Boing Boing Gadget]

2448970628_e0498a525c.jpg

Например, предприятия по добыче полезных ископаемых в Республике Саха (это дотационные регионы), Студия Topodin, У Яндекса ярким в плане SEO можно отметить недавнее введение алгоритма Калининград, который персонализирует выдачу и подсказки для каждого пользователя, а также организованную Яндексом для журналистов встречу, где обсуждались популярные вопросы вебмастеров

Un pensiero su “L’evoluzione della fionda”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *