LevelHead, il videogioco dentro al cubo [video]

 

LevelHead è un cubo interattivo, pensato dal neozelandese Julian Oliver, che rappresenterà probabilmente l’alternativa digitale al cubo di Rubik per il futuro prossimo. Un sensore di movimento ed un software sono in grado di riconoscere i movimenti del cubo e di conseguenza di proiettare immagini “corrispondenti” di un ambiente 3d in miniatura sugli schermi ne sono le facciate.
Muovendo il cubo, ruotandolo ed inclinandolo muoverete anche il personaggio che “vive” al suo interno, facendolo camminare nelle stanze virtuali contenute in questo curioso videogame. Ogni stanza che il personaggio attraversa è collegata alle altre attraverso una serie di porte, ed il povero protagonista avrà bisogno del vostro aiuto per uscire, entro due minuti di tempo, da questa sorta di labirinto escheriano ed affrontare la prossima stanza.
Alcune porte vi porteranno a vicoli ciechi, altre vi consentiranno di continuare nel gioco e l’autore di questo geniale strumento sta prendendo in considerazione l’idea di utilizzare più blocchi, connessi tra loro, per alzare il livello di difficoltà di LevelHead.
Julian Oliver progetta di distribuire il suo progetto come open source modificabile in ambiente Linux. Il video dimostrativo qui in basso rende probabilmente molto meglio l’idea di come il gioco funzionerà, rispetto alla mia spiegazione.

[tags]levelhead, gioco, videogame, videogioco, julian oliver, open source, game, cube, cubo, 3d, escher, labirinto, maze[/tags]

Телевизор, газеты, радиоканалы пестрят бесчисленными рекламными заголовками и видеороликами Студия Topodin, Вот именно в этом у нас и будет задача сегодня, поднять вверх в топ 10 страницы которые находятся на позициях от 10 и до 30 в поисковой выдаче

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *