Le armi firmate

 

Quando vi ho parlato delle armi automatiche di Hello Kitty, credevo di trovarmi di fronte ad caso isolato di cattivo gusto, e mai avrei potuto immaginare che fossero in tanti a coltivare un fascino morboso per le armi “di design”. Ma in effetti i fucili d’assalto dedicati al gatto più famoso del mondo si sono già rivelati estremamente popolari, e forse non dovrei stupirmi troppo di fronte a queste nuove armi da fuoco “firmate”.

posh-saw-7.jpg

Gli oggetti grotteschi che potete osservare nelle foto che corredano questo articolo sono stati di recente esibiti da Peter Gronquist alla galleria 1988 di Los Angeles. Il titolo della curiosa mostra è “The Revolution will be Fabulous” (la rivoluzione sarà favolosa) e buona parte di questa artiglieria alla moda è già stata venduta.

posh-rocket-8.jpg

Ebbene sì, a quanto pare la motosega di Louis Vuitton, il lanciarazzi di Chanel, il missile di Paul Smith ed il mitra di Dolce & Gabbana sono già considerati all’ultimo grido, e la mostra di Mr. Gronquist è stata un successone. I prezzi di questa ampia scelta di armi modaiole oscillano tra le poche centinaia e le diverse migliaia di dollari, e la gamma di prodotti in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. [via Geekologie]

peter_final_front_op_800x544.jpg

, Студия Topodin, Кто особенно оценит этот продукт? ) такого будет содержать тысячи объявлений

Un pensiero su “Le armi firmate”

  1. una motosega fendi ed un fucile a canne mozze magari di hello kitty… potrei combattere contro zombie terribilmente fuori moda. Ho sempre amato i viaggi extradimensionali, anche last minute.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *