L’albero di Natale diventa wireless

 

E’ arrivato sul mercato quest’anno l’innovativo albero di Natale wireless, che combina la tecnologia delle onde radio a quella dei LED, consentendovi così di illuminare il vostro abete senza usare neppure un filo.
Per quanto possa sembrare incredibile, lo stesso meccanismo che consente ai cellulari di comunicare tra loro, alle trasmissioni televisive di andare in onda ed a Bluetooth e WiFi di inviare e ricevere dati, permette ora di trasmettere con sicurezza l’energia elettrica attraverso l’aria.

wirelesstree1.jpg

Progettato da Frontgate e sviluppato da Powercast con l’aiuto di Philips, l’albero è decorato con lucine sagomate come i tradizionali bastoncini di zucchero natalizi. Ogni luce contiene un ricevitore wireless al quale l’energia elettrica viene inviata da trasmettitori posizionati al centro dell’albero su di una frequenza radio simile a quella utilizzata per le trasmissioni Bluetooth. Non appena i bastoncini vengono sistemati sull’albero iniziano a risplendere immediatamente, risparmiandovi la tradizionale lotta con fili attorcilgiati e lampadine fulminate.
Saranno contenti anche i più ambientalisti: consistendo le luminarie di quest’albero in semplici LED, l’energia consumata dall’illuminazione dell’abete è significativamente inferiore a quella utilizzata da un albero di Natale tradizionale.
L’albero è sistemato all’interno di un vaso dorato, può essere acquistato assieme allo spray profumato all’essenza di sempreverde e costa 395 $ (270 €).

wirelesstree2.jpg

[tags]christmas tree, albero di natale, wireless, led, power, bluetooth, wifi, technology, tecnologia, natale, christmas, decorare l’albero, lucine di natale[/tags]

Все это не важно! Существуют такие сайты, продвигать которые одно удовольствие&#8230, Но существует и другой вид сайтов &#8212, молодые сайты topodin, Далее будет полезным сразу подтвердить права на управлением сайтом, для этого нужно добавить сайт на странице «Мои сайты» (все в том же Яндекс

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *