La tavola periodica diventa un tavolo vero

 

Il signor Theodore Gray è un ricercatore che adora la scienza. Al signor Gray serviva una nuova scrivania per il suo ufficio. Ed ecco che il protagonista di questa storia ha pensato bene di unire l’utile al dilettevole, e di creare la prima tavola periodica che fosse anche un tavolo vero.
Nelle foto che accompagnano questo articolo potete ammirare la piccola opera d’arte in questione: una scrivania modellata sulla forma della tavola degli elementi, e realizzata con cura e precisione maniacali; vi basti pensare che ad ogni gruppo di elementi (metalli, gas nobili e via dicendo) corrisponde una differente varietà di legno, la grana e la natura della quale sono state scelte per creare una sottile analogia con le proprietà degli elementi appartenenti al gruppo in questione.

table-table-5.jpg

Ma non è tutto: ogni riquadro nasconde in realtà un piccolo, cassetto, al cui interno è conservato un campione dell’elemento corrispondente (ovviamente, il signor Gray non è stato in grado, per il momento, di procurarsi dell’Uranio).
A questo indirizzo potete trovare un elenco, corredato di immagini, degli originali campioni scelti dal signor Gray per essere conservati all’interno della sua meravigliosa scrivania. [via Technabob]

table-table-3.jpg

Реклама все еще значится как «над чертой», а термин «под чертой» сей­час стал синонимом для стимулирования сбыта, Студия Topodin,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *