La pianta carnivora robot [video]

 

Esistono decine di modi per liberarsi delle mosche, insetti meno fastidiosi soltanto delle zanzare, che variano dal “picchietto” allo spray insetticida, dalle lampade elettriche all’installazione di zanzariere in tutta casa. Se però amate fare le cose in modo creativo, potreste sempre ricorrere ad una pianta carnivora. Come possiamo facilmente immaginare però, questi vegetali difficilmente sopravvivono alle nostre latitudini. Come ovviare dunque al problema definitivamente e con stile? Eccovi la Fly Catcher, la pianta carnivora robot.

fly1.jpg

Realizzata prendendo ispirazione dalla Dionea (o Venus acchiappamosche), la più famosa delle piante carnivore, Fly Catcher acchiappa le mosche per davvero. Dotato di un pacchetto di esche (non tossiche, come specifica il sito), che va nascosto all’interno della “bocca” della pianta, questo apparecchio attira le mosche, che passando su dei sensori ne attivano il meccanismo che chiude repentinamente le “mascelle” (che non sono in grado di ferire esseri umani o animali) di Fly Catcher, uccidendo la mosca all’istante.
Alla fine dell’intera operazione la bocca della pianta si riaprirà con un sonoro “burp” ad indicare che Fly Catcher è di nuovo pronta per la caccia.
Il video gentilmente offerto dal sito che vende questo gadget dimostra efficacemente come la “pianta” funziona:

Речь в данной статье пойдет об особенностях успешного продвижения сайтов в ТОП 10 Topodin, И вновь будем рассуждать не о сайтах гигантах, которые уже уверенно бороздят паутину казнета, а о тех, которые только начинают свои шаги, робко но уверенно пытаются пробиться к свету в паутине

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *