La nuova versione di Google Earth nasconde un simulatore di volo

 

Si tratta in realtà di una easter egg, un contenuto divertente nascosto in una applicazione dai suoi sviluppatori, ma il simulatore di volo creato da Google sta comunque facendo parlare di sè.
Sarebbe nascosto nella versione più aggiornata di Google Earth, il software che permette di navigare virtualmente il globo (e di recente anche il cosmo) grazie ad un’immensa collezione di mappe, fotografie satellitari e ricostruzioni 3d.
Il simulatore di volo si attiva premendo la combinazione di tasti [CTRL]+[ALT]+[A]: una finestra vi consentirà di decidere quale veicolo utilizzare, permettendovi di scegliere tra un F16 (il jet conosciuto anche come Viper) ed un SR22 (aereo più lento, in grado di trasportare carico e passeggeri). Una volta selezionato il vostro mezzo di trasporto potrete indicare il punto di decollo, scegliendo tra 26 aereoporti internazionali.

1.jpg

Una volta effettuato il primo volo la modalità “simulazione di volo” sarà sempre disponibile nella barra degli strumenti (avrete dunque sbloccato l’easter egg) e potrete migliorare la vostra abilità di piloti, volando su tutto il mondo. Il simulatore supporta tastiera, mouse oppure un eventuale joystick e non si limita a consentirvi una vista aerea di Google Earth: è possibile attivare gli alettoni, i flap, il carrello e controllare il vostro veivolo a tutti gli effetti.
Pare che il simulatore non sia eccessivamente realistico (l’aereo può passare attraverso i palazzi), nè semplice da controllare (ma Google fornisce la lista dei comandi); dovrete però fare attenzione: il vostro aereo potrebbe schiantarsi se non vi dimostrerete abbastanza abili. Fortunatamente è possibile, a differenza che in videogioco vero e proprio, ripartire già in velocità di crociera dal punto dove ci si è schiantati e riprendere i comandi del vostro veivolo.

6.jpg

[tags]google earth, fligh simulator, simulatore di volo, google, google maps, aereo, plane, f16, sr22, easter egg, sorpresa, software[/tags]

На сегодняшний день ситуация такова, что поисковая оптимизация самый популярный метод продвижения сайтов, каждый у кого есть сайт задумывается о том, как бы его продвинуть на первые позиции по нужным поисковым запросам, потому что с поисковых систем каждый день на раскрученный сайт приходит основная доля новых посетителей, Студия Topodin, Изменение тарифов Транспортная компания «Байкал-Сервис» сообщает об изменении тарифов на перевозку сборных грузов автомобильным транспортом по сети автофилиалов с 18 октября 2013г

2 pensieri su “La nuova versione di Google Earth nasconde un simulatore di volo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *