La maratona delle poppe è iniziata

 

E’ cominciata da due giorni la Boobiethon, la “maratona delle poppe”, un’iniziativa attraverso la quale i blogger di tutto il mondo si propongono di raccogliere fondi per la ricerca sulla cura e sulla prevenzione del cancro al seno.
Ma questa non è una raccolta di beneficenza tradizionale: le autrici che partecipano all’iniziativa si svestiranno pur di promuovere la Boobiethon, e chiedono a chi apprezza il loro gesto di donare denaro a quella che in fondo è una causa che sta a cuore ad entrambi i sessi.
L’organizzazione alle spalle di Boobiethon ha raccolto 40.000 $ in sei anni, devoluti all’associazione Susan G. Komen, e tutti possono contribuire, non solo offrendo il proprio denaro ma anche inviando immagini delle proprie curve che, pur non esplicite, siano abbastanza convincenti da far mettere mano al portafogli a chi visita il sito di Boobiethon.
Il sito in questione è assolutamente gratuito (sì, avete capito bene, tette gratis), e si affida alla generosità degli utenti, ma chi donerà almeno 50 $ potrà accedere ad una serie di immagini assai meno velate di quelle in home page.
Anche qualche esponente del sesso forte si è deciso a mostrare i pettorali per allietare le signore e contribuire alla causa. E voi? Fate la vostra parte! [via YesButNoButYes]

pink-bra-747566.jpg

рис, Студия Topodin, Контент для сайта Контент для сайта – в этом разделе, дорогой посетитель, мы разберем вопросы, связанные с созданием контента для сайта

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *