Il Villaggio Olimpico diventa un castello di carte

 

Il protagonista di questa storia si chiama Bryan Berg, ed i lettori più affezionati di Noantri lo ricorderanno come il “professionista dei castelli di carte” che detiene il record mondiale per la costruzione più grande mai realizzata con delle carte da gioco.
Questa volta ad ispirare Bryan sono state le Olimpiadi appena conclusesi: la sua nuova creazione non è altro che il Villaggio Olimpico di Pechino, ricreato ad Hong Kong utilizzando ben 140.000 carte da gioco, quasi 2700 mazzi completi.
L’opera ha richiesto a Mr. Berg 20 giorni di impegno continuo, ma ne è valsa la pena: il nostro eroe, che grazie alla sua stupefacente abilità detiene ben due primati mondiali, ha lasciato senza fiato centinaia di turisti. [via Geekologie]

  Кто нуждается в управлении репутацией? Эта услуга необходима тем, кто желает показать свою заинтересованность в клиентах, лояльность и открытость, Студия Topodin, Но кроме общения, социальная сеть подойдет и для публикации анонсов Вашего блога

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *