Il videogioco per bodybuilder

 

Se vi fermate a rifletterci un attimo, i videogiochi made in Japan non sono propriamente lineari e sensati: un idraulico italiano che salta su gusci di tartaruga per salvare una principessa? Universi fantastici in cui si possono cavalcare giganteschi pulcini gialli chiamati Chocobo? Astronavi aliene che si muovono solo in linea retta?
A pensarci bene, probabilmente è stato proprio il gusto per il surreale a dare ai videogiochi nipponici quel tocco di originalità in più che li ha resi immortali. A volte, però, questo amore per il nonsense raggiunge dei picchi che noi occidentali non riusciamo neppure a comprendere. Il miglior esempio è indubbiamente rappresentato dal video qui in basso: il trailer di Muscle Koushinkyoku (letteralmente “marcia del muscolo”), un arcade creato dalla Namco in cui si controllano dei bodybuilder che si inseguono a tempo di musica sfondando porte e muri e correndo nelle loro pose più caratteristiche.
Dopo aver dato un occhiata al filmato concorderete con me: questo gioco si aggiudica qualsiasi primato in quanto ad assurdità e nonsense, battendo persino Stalin Contro i Marziani.
Muscle Koushinkyoku, uscito ieri sul canale WiiWare giapponese, è giocabile sia in singleplayer che in multiplayer fino a quattro giocatori, e costa 800 Wii Points (8 €). [via Kotaku]


Грамотная внутренняя и внешняя оптимизация необходима при продвижении сайта и раскрутке его в интернете topodin, С его помощью можно легко проверить, не получил ли кто-нибудь посторонний доступ к вашему ящику

2 pensieri su “Il videogioco per bodybuilder”

  1. Pingback: diggita.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *