Il traduttore automatico di neonati

 

Non tutti ci sanno fare con i bebè. Se per pochi eletti è facile capire al primo colpo perchè un neonato piange, i meno talentuosi ed i poco esperti passano non poco tempo a chiedersi cosa si possa far tacere il pargoletto.
Se proprio non riuscite a capire cosa vuole dirvi vostro figlio, o se state cercando un lavoro come baby sitter e temete  che l’inesperienza non giochi a vostro favore, vi occorre un sistema per comunicare più facilmente con il bebè di cui dovete prendervi cura.
Il traduttore automatico qui in basso  è, almeno secondo i suoi creatori, in grado di analizzare e comprender il pianto dei neonati, e di rivelarvi quindi la causa di tanta disperazione.

bea5_why_cry_baby_analyzer_back

Il traduttore funziona grazie ad una tecnologia di analisi avanzata delle frequenze, e può scoprire in soli 20 secondi perchè un neonato piange. Sul display LCD del dispositivo, che risponde al pittoresco nome di Why Cry Baby, si illuminerà l’icona corrispondente al disagio specifico del piccolo: fame, stress, noia, sonno, o arrabbiato. A quel punto potrete intervenire con prontezza. Nella confezione, inoltre, è incluso un manuale che offre suggerimenti, indicazioni ed una dettagliata tabella dei sintomi da consultare alla bisogna.
Why Cry Baby funziona con quattro batterie AA e costa 99,99 $ (71 €).

bea5_why_cry_baby_analyzer

Уроки состоят из игр, сказки, творческого задания, сценки и рисунка topodin, 1 Проблема сбыта решается уже на ста­дии разработки политики фирмы

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *