Il tappetino per il bagno al muschio

 

La vita di città vi stressa? L’unico verde che vedete è quello del basilico in balcone? Agognate un contatto più profondo ed intenso con la natura? Avete due scelte dinanzi a voi: dedicarvi all’ascetismo di una vita austera, magari nel cuore della foresta, o ricorrere a piccoli escamotage che vi facciano sentire Madre Natura più vicina.
Vi ho già parlato, in passato, dei sandali infradito con prato incorporato, per camminare sull’erba anche in città, ma se cercate una comunione più intima e privata con la natura, il tappetino per il bagno con muschio potrebbe fare al caso vostro.

moss-mat-2.jpg
D’altro canto, il muschio non è un tappeto naturale che copre il suolo della foresta? E’ stata questa idea a spingere il designer Nguyen La Chanh a creare il tappetino che vedete in queste foto, composto di un materiale non deperibile chiamato plastazoto, sul quale il geniale creativo è riuscito a far crescere ben tre differenti varietà di muschio.
Secondo Nguyen La Chanh, il muschio di questo tappeto richiede ben poca cura: l’umidità del bagno è l’ambiente ideale per questo tipo di vegetali, che si moltiplicano velocemente senza bisogno di aiuto da parte dell’uomo. Il tappeto non è per il momento in vendita, ma per i più ingegnosi non sarà troppo difficile ideare qualcosa di simile; e chissà che un giorno non venga messo in vendita nei negozi anche un kit per crescersi il proprio tappetino per il bagno. [via Geekologie, grazie Francesco]

moss-mat.jpg

Ниже представлены наиболее значимые параметры для “Пингвина”: Неестественное ссылочное окружение (большой крен в сторону конкретных поисковых запросов, неестественные тексты ссылок, большое количество ссылок с одинаковыми анкорами),Отсутствие ссылок с тематических сайтов,Неестественно быстрый прирост ссылочной массы,Переоптимизация контента на сайте Topodin, 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *