Il rosa non muore mai

 

Maurycy Gomulicki è polacco e vive da tempo in Messico. Maurycy è un artista, un performer, uno scrittore, un designer e soprattutto un collezionista. Tra le decine di progetti ai quali lavora “Pink Not Dead!” (il rosa non è morto!) è quello che gli ha richiesto più impegno proprio sotto questo punto di vista; da anni infatti il signor Gomulicki si dedica a collezionare e raccogliere un’enorme varietà di oggetti ed immagini, tutti accomunati da un unico elemento: il colore rosa.
Secondo alcuni il rosa è un colore di cattivo gusto, secondo altri è di estrema tendenza ed eleganza, la maggioranza di noi la considerano una tonalità prettamente femminile; di certo alcuni oggetti, se colorati di rosa, appaiono più stravaganti di altri.

01_01.jpg

Maurycy si propone di esplorare la cultura del rosa in tutti i suoi aspetti, e fino ad ora ne ha analizzato forme, sfumature, suoni ed odori durante due esibizioni, a Varsavia ed a Città del Messico, che hanno ipnotizzato centinaia di visitatori; mentre un Pink Blog colleziona immagini e suggestioni rosa da tutto il mondo ed un Pink Book dedicato al progetto uscirà verso la fine dell’anno. Questo stravagante artista si è anche preoccupato di disegnare una linea di bare rosa, parte delle sue esibilzioni ed ha addirittura aperto assieme a Jorge Covarrubias una catena di Pink Sexyshop che comprende dieci differenti negozi.
L’ossessione di Maurycy è iniziata intorno al 1996, quando ha costruito una Caverna Rosa nel suo scantinato, incatenando delle ragazze che si sono offerte volontarie ad un fungo gigantesco e fotografando il tutto (immagino sia meglio non indagare sui motivi che spingono quest’uomo a realizzare i suoi pezzi d’arte). Da allora il rosa è diventato il fulcro di buona parte dei suoi progetti ed il centro di tutte le sue attenzioni.
Se vi state chiedendo che aspetto abbia un uomo con una passione tanto forte per il colore rosa, potete osservare Maurycy circondato dalle modelle che indossano gli abiti disegnati da lui nell’immagine in basso.

mg_with_pink_girls.jpg

[tags]Maurycy Gomulicki, pink, rosa, il rosa non muore mai, pink not dead, moda, arte, fashion, art, mostra, collezionista, collezionare[/tags]

Уже сейчас необходимо задуматься, как оплачивать ценные кадры и успешно брать интересные проекты под них, Студия Topodin, Так в чем же на самом деле заключается полезность данного сервиса для владельцев коммерческих проектов? После установки онлайн консультанта «RedHelper» на коммерческом проекте: удастся в разы увеличить  объем продаж компании появляется возможность контактировать с любой категорией целевой аудитории и, непосредственно, влиять на их заключительное решение повышаются поведенческие факторы ранжирования интернет-проекта Теперь немного подробнее о сказанных выше пунктах

2 pensieri su “Il rosa non muore mai”

  1. a me piacciono le scarpe della prima ragazza,la giacca e la mini gonna della seconda ragazza,del maschio niente,la mini gonna e le calze della terza ragazza e della quarta ragazza niente.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *