Il robot ritrattista [video]

 

Il lavoro dei ritrattisti che siedono abitualmente a Piazza Navona o attirano l’attenzione dei turisti nel centro di Firenze viene per la prima volta messo seriamente a rischio: se le macchine sostituiscono la manodopera umana sempre più spesso ed in moltissimi settori, nessuno aveva fino ad ora pensato ad un androide in grado di sostituire un’artista.
Certo, siamo ancora molto lontani dal giorno in cui un robot riuscirà a concepire un capolavoro della portata della Cappella Sistina di Michelangelo o del Guernica di Picasso, ma il robot umanoide programmato da Sylvain Calinon per ritrarre visi umani rappresenta comunque un discreto passo avanti in questo senso. Il singolare automa è in grado di rilevare un volto umano quando entra nel suo campo visivo; a quel punto il robot scatta una fotografia alla persona in questione ed inizia letteralmente a disegnarne il ritratto utilizzando penna e calamaio.
Il risultato, come dimostra il video in basso, non è affatto sgradevole, ed il robot completa la sua opera apponendo addirittura una firma sul ritratto: HOAP-2 (così si chiama il modello di robot Fujitsu scelto da Calinon per il suo esperimento).

[tags]robot, ritratto, portrait, sylvian calinon, disegnare, draw, drawing robot, robot che disegna, arte, art, hoap2, fujitsu, video, free, gratis, technology, tecnologia[/tags]

Мы будем рады помочь вам в вашем выборе! Цены на сайте указаны оптовые, Студия Topodin, По сути, получается небольшая статья – что сегодня считается самым модным способом продвижения сайтов

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *