Il Reality sui trapianti d’ Organi [video]

 

Era solo una bufala l’annunciato reality di Endemol Big Donor Show. Lo show attraeva da mesi le polemiche di giornali, tv , blog Olandesi e non solo.

La promessa di un nuovo spettacolo televisivo in cui rigorosamente in diretta e con l’aiuto del pubblico, una donna malata di tumore in uno stadio terminale dovrà scegliere a chi donare il suo rene tra tre possibili candidati ha fatto orrore un po’ a tutti. Ma una volta tanto il desiderio senza scrupoli di speculare sulla vita degli altri ha lasciato il posto ad un azione tuttosommato positiva di sensibilizzazione rispetto ad un problema molto importante.
Scrive Repubblica:
“Solo il 12% degli europei ha dato il suo consenso alla donazione di organi, ed è un dato in diminuzione, mentre 40 mila persone in tutta Europa, in questo momento, stanno aspettando un organo. Il risultato è che tra il 15 e il 30% di loro muore prima di arrivare a un trapianto.”

Ci auguriamo quindi a che questo gesto, a detta di molti scioccante e senz’altro di cattivo gusto, seguano riflessioni, discussioni e prese di coscienza.

Non ho mai creduto che i Reality fossero lo specchio della vita, al contrario, penso che nella maggior parte dei casi restituiscano di essa una immagine bieca e misera, deprimente e senza valori, una immagine con la quale non mi identificherei mai. Tuttavia la rappresentazione di questo tipo di programma innegabilmente ci offere degli spunti per ridere (quando si può) di noi stessi e per prendere le distanze da quella che è normalmente considerata prassi.

[tags]reality, endemol, donazione, organi, mai dire, Big Donor, show[/tags]

, Студия Topodin, Один мой день с Топ блоггером в Италии

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *