Il programma per collezionisti di videogiochi

 

Vi siete mai fermati a pensare al fatto che forse col tempo avete accumulato tanti di quei videogiochi sugli scaffali di camera vostra che potreste definirvi quasi dei collezionisti?
Se possedete decine di titoli per console di ogni sorta, alcuni addirittura risalenti ormai anche ad una decina di anni fa, in quanto collezionisti non vi resta che una cosa da fare: catalogarli.
Ed è proprio per gli appassionati come voi e me che è nato Game Collector, il primo software pensato proprio per i collezionisti di videogiochi.
Il software si appoggia ad un database online, e basta cercare il titolo e la piattaforma di gioco del videogame a cui siete interessati perchè vi compaia davanti una lista di possibili scelte.

inventory3.jpg

Aggiungendo un gioco alla propria collezione virtuale si crea uno schedario: per ogni titolo sono disponibili immagini, riassunti ed informazioni di ogni genere, alcuni anche aggiunti dagli utenti stessi.
Il database in questione copre tutte le console di ultima generazione ma anche le primissime piattaforme di gioco, e se i vostri giochi sono davvero troppi e vorreste risparmiarvi di catalogarli a mano, la compagnia che ha creato Game Collector mette a disposizione un apposito scanner di codici a barre per velocizzare l’operazione.
Siete curiosi di vedere il software all’opera? Online è disponibile un trial gratuito, mentre l’edizione standard di Game Collector è in vendita a 30 $ (23 €) senza disco, a 50 $ (38 €) con disco ed a 70 $ (50 €) nella versione pro. [via Technabob]

inventory1.jpg

Если вы принадлежите к славному племени трудоголиков, которые допоздна засиживаются на работе или дома перед монитором, которые работают в выходные и праздники, то эта статья для вас Topodin, Буквально каждая мелочь совершенна: актёры, музыка, сценарий и всё-всё-всё

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *