il gioco da tavolo per gattare

 

In Italia le chiamiamo “gattare”, negli Stati Uniti sono le “crazy cat ladies” ma, qualunque nomignolo si dia a questi personaggi, lo stereotipo che incarnano è sempre lo stesso: una persona di una certa età, sola, che ama vivere circondata dai gatti.
Tutti conosciamo almeno una gattara, ed alcune di noi avranno anche paventato un futuro simile a quello della signora in questione, messe di fronte alle difficoltà di trovarsi un ragazzo come si deve. C’è poi chi è andato anche più in là ed ha dedicato a questa strana figura dell’immaginario moderno un gioco da tavolo.
Creato da Archie McPhee, il gioco ha come scopo quello di collezionare più gatti possibile, fermandosi su caselle come “salva il gatto che è rimasto intrappolato su un albero” oppure “salva il vecchio gatto brontolone dalla pozzanghera”; i giocatori dovranno inoltre fare attenzione alle caselle sorvegliate dai cani.
In vendita a 19.95 $ (15 €), il gioco ha un massimo di quattro giocatori. [via Nerd Approved]

11893.jpg

Так что, устраивайтесь поудобнее, сегодня мы рассматриваем контент-маркетинг как ненавязчивый, но очень действенный способ привлечения клиентов topodin, Например, если сайт строительной тематики (продажа стройматериалов), то, грубо говоря, ему требуются 10 текстов по 1500 знаков, разбитых на 4 абзаца каждый, содержащих по 8-10 вхождений ключей типа «продажа стройматериалов», «стройматериалы оптом», «дешёвые стройматериалы»

Un pensiero su “il gioco da tavolo per gattare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *