Il birrometro: quanto riesci a bere?

 

In quanti amano il brivido degli sport estremi? I più temerari non si fermano a riflettere sulle conseguenze di alcune imprese in cui si cimentano, ed ai rischi che comporta superare certi limiti; per loro l’importante è il brivido e l’euforia del momento. Pensateci: ma allora anche le gare di bevute sono da considerarsi uno sport estremo, non vi pare?
Come in tutti gli sport, anche in questa disciplina gli atleti hanno bisogno di un’attrezzatura speciale, oggetti come il guanto da birra, la felpa e la bandoliera per birra, o persino la pistola che spara alcolici; ed al termine della competizione, il campione dovrebbe ovviamente aggiudicarsi un trofeo speciale.
Ma che dire degli strumenti di precisione da affidare ai giudici di gara? Come assicurarsi una totale imparzialità da parte degli arbitri? Chug Mug nasce per misurare al millilitro la quantità di alcol ingerita dai partecipanti ad una gara di bevute, ed oltre a permettere ai giudici di determinare con certezza il vincitore, ne commenta anche il risultato.
Se non superate il primo livello, infatti, la definizione che il boccale offre per voi è “sei una disgrazia”, e soltanto una volta superate le 40 once i vostri sforzi verranno riconosciuti.
Questo enorme boccale, in vendita a 24,95 $ (18,50 €), ha una capacità di 60 once, corrispondenti alla bellezza di 1,77 litri, e mi domando in quanti riuscirebbero a svuotarlo completamente. [via Nerd Approved]

chugmetermug-500

На сайт устанавливается система статистики, к которой обоим сторонам предоставляется доступ Topodin, Само слово сьде образовано из сочетания местоимения сь де

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *