I cappelli fatti a maglia di R2-D2 e della principessa Leila

 

I fan di Guerre Stellari, si sa, a volte si lasciano trasportare un pò troppo dalla passione per la saga di George Lucas, rischiando di compromettere seriamente la propria immagine pubblica o l’opinione che amici e parenti hanno di loro.
Essendo un’appasionata anche io, confesso che non mi dispiacerebbe provare a duellare con una spada laser o dedicarmi ad un’epica maratona del film. Di una cosa però sono certa: non mi pettinerei mai come la pincipessa Leila.
A quanto pare, però, non tutti vantano il mio stesso equilibrio mentale (o la mia scarsa auto-ironia), ed esiste chi ha pensato bene di farsi a maglia un cappello modellato sulla singolare pettinatura della principessa leader dell’alleanza ribelle. Soluzione più pratica rispetto ad una tradizionale parrucca, il cappello offre risultati più rapidi rispetto alla possibilità di farsi crescere i capelli fino a raggiungere la lunghezza adeguata, ma resta comunque vagamente inquietante.
L’utente di Etsy Ansleybleu mette in vendita per 7,95 (5 €) gli schemi per realizzare a maglia un cappello come quello riprodotto nell’immagine qui in basso.

il_430xn20313106.jpg
E per i maschietti? Anche i fan di Star Wars che non appartengono al gentil sesso potranno da oggi sfoggiare un cappello a tema: Carissa, sul suo blog Carissa Knits, offre uno schema gratuito per farsi a maglia un cappello a forma di R2-D2 il simpatico astrodroide in grado di parlare solo con suoni e bip.
Pare che entrambi i cappelli abbiano riscosso un successo più che discreto in rete, offrendoci la prova definitiva che i fan di guerre stellari sono davvero disposti a tutto pur di esibire la propria passione. [via Boing Boing | Gizmodo]

r2d2hat1.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *