Hallow’s End: World of Warcraft ha già iniziato i festeggiamenti per Halloween

 

World of Warcraft, il popolatissimo MMORPG di casa Blizzard, vanta a quanto pare un vero e proprio calendario di eventi, ricorrenze e festività. L’agenda dei giocatori è sempre impegnata: tra Natale, San Valentino e Carnevale la vostra vita virtuale come prosperose elfe o puzzolenti orchi non sarà mai noiosa.
Finita da poco la Brewfest, l’Oktoberfest virtuale Blizzard, ecco i territori del mondo di Warcraft riempirsi di zucche e dolcetti in vista di Halloween.
L’evento porta il nome di Hollow’s End e viene celebrato in tutti i continenti del gioco con quest, missioni ed oggetti speciali. Tra tutte le opportunità offerte dalla celebrazione, quella da non lasciarsi sfuggire è la possibilità di accaparrarsi una scopa volante. Vi converrà però fare attenzione al cavaliere senza testa, che volerà indisturbato disseminando terrore e paura tra gli abitanti dei tranquilli villaggi di non-morti. Vi si offrirà la possibilità di sfidarlo, ma tenete a mente che dovrete combattere sia con lui che con la sua testa svolazzante.

wowhalloween.jpg

Ovviamente potrete guadagnarvi le vostre borse piene di dolcetti (vi consiglio di non mangiarne troppi o il vostro personaggio darà poco elegantemente di stomaco), travestirvi da fantasmi o da scheletri, indossare maschere con la faccia dei vostri nemici giurati e dedicarvi alla pesca delle mele nelle taverne in cui vi imbatterete.
Il festival è iniziato il 18 ottobre e durerà fino al primo di Novembre, trascorso il quale, ahimè, la vostra scopa volante vi scomparirà tra le mani e le bellissime zucche intagliate che decoravano città e villaggi si spegneranno.
Certo, se il vostro personaggio è un non-morto, probabilmente Hallow’s End vi farà sentire solo una parte delle decorazioni, ma la possibilità di piantare una jack o’lantern sulla testa del vostro amato zombie resta comunque affascinante.

ss15.jpg

[tags]world of warcraft, halloween, mmorpg, hallow’s end, blizzard, game, gioco, videogame, videogioco, festival, festività, zucca, jack o’lantern[/tags]

В этом посте я расскажу о своем опыте борьбы с этим фильтром, Студия Topodin,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *