Guinness dei Primati: il pupazzo di neve più grande del mondo

 

Il pupazzo di neve più alto del mondo è una lei, ed è opera dei cittadini di Bethel, piccola comunità di 2.400 anime del Maine, negli Stati Uniti. Ma non bisogna sorprendersi: il precedente record per la creatura di neve più alta del pianeta era dentenuto proprio da Bethel, che dopo nove anni ha deciso di superare i propri limiti.

snowoman1.jpg

Alta più di 37 metri, l’equivalente di un edificio di 12 piani, e nove metri più bassa della Statua della Libertà, la signora di neve protagonista di questo recente record ha sci al posto delle ciglia e pneumatici dipinti di rosso come labbra. La “snowoman” indossa gli orecchini ed un cappello scarlatto e le sue braccia sono in realtà due ex-alberi di Natale, riciclati con estrema originalità.
La creatura di neve che ha battuto ogni record è visibile da chilometri di distanza e risponde al nome di Olympia, un omaggio alla senatrice repubblicana Olympia Snowe, originaria del Maine. Olympia è tre metri più alta di “Angus il Re della montagna”, il vecchio detentore del primato mondiale, scioltosi ormai nove anni orsono.
La costruzione di questa gigantessa ha impiegato decine di persone ed almeno un mese di lavoro, supervisionato da un ingegnere e sostenuto dall’aiuto di intere scolaresche di bambini.
Resta ancora in dubbio se il Guinness dei Primati, incaricato di certificare il nuovo record, deciderà di aprire una sezione a parte per le “pupazze di neve” del gentil sesso o farà di Olympia semplicemente la creatura di neve più alta del pianeta.

008_snow_man.jpg

Первый раз этой цифры я достиг 03 апреля 2012 года, вот скриншот: Потом было снижение количества посетителей, причем не только у меня, но и у многих других блоггеров, создание сайта – “topodin”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *