Gioielli a bassa risoluzione

 

Un accessorio decisamente estremo, questi gioielli a 8 bit, recente idea di Maaike evers e Mike simonian, più conosciuti come i designer creativi Mike and Maaike.
I gioielli sono creati partendo da famosissimi pezzi d’arte e di oreficeria storici, solo che il risultato “a bassa definizione” è assai differente dall’originale, seppure visivamente molto affascinante.

jewel1.jpg

La collezione, realizzata interamente in pelle, si chiama Stolen Jewels (Gioielli Rubati) proprio in quanto prende le mosse dalle immagini, cercate con Google, di creazioni già esistenti; e stiamo parlando di oggetti prestigiosi come il Gran Crisantemo o la collana di rubini di Imelda Marcos.
A quanto pare era intenzione dei due designer esplorare la relazione tra tangibile e virtuale. La complessità dei gioielli sparisce, e così sparisce il loro spropositato costo, lasciando spazio ad un nuovo tipo di ornamento, che altro non è che il simulacro di un ornamento. O un gran bell’accessorio geek.

jewel2.jpg

[tags]jewelry, gioiello, prezioso, pixel, 8 bit, geek, immagini, images, oreficeria, gemme, cultura, fashion, moda, glamour, trendy, tendenza, design, virtuale[/tags]

Сюда входит также настройка динамического ремаркетинга,, Студия Topodin, Есть один сервис который предоставляет возможность заработать развлекательным сайтам,это video-people

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *