Giocare a biliardino contro un robot [video]

 

Il calcio balilla, più comunemente conosciuto come biliardino, è un gioco estremamente divertente. Troppo divertente perchè si debba per forza essere in compagnia per poter giocare una partita: chi tra di noi conduce un’esistenza da nottambulo, non ha una vita sociale troppo sviluppata o conosce poche persone con la passione per suddetto gioco, si trova a dover attendere giorni, a volte addirittura settimane, prima di potersi concedere un pò di sano svago con il calcio balilla.
Ma quattro studenti di ingegneria della Georgia Tech University, negli States, si sono impegnati a cercare una soluzione a questo piccolo grande dramma, ed hanno inventato il primo robot in grado di giocare a biliardino. L’apparecchiatura in questione non ha fattezze umanoidi, e non è programmata per esultare rumorosamente ad ogni punto segnato, ma è decisamente ben concepita e promette di diventare un valido ed interessante avversario entro breve tempo.

fugrv4pfakwpdrzmedium.jpg

Costruire l’intero sistema è costato circa 500 $ (345 €), e il robot biliardino è composto da una webcam, da un pc con processore Pentium 800MHz e da un sistema servocomandato che controlla le manopole del biliardino. La webcam consente ad una applicazione Java Media Framework di monitorare il movimento della palla e dell’avversario, effettuati poi i dovuti calcoli il computer, che è anche in grado di prevedere la traiettoria della pallina e controllare contemporaneamente tutte e quattro le manopole, reagisce di conseguenza.
A quanto dicono i geniali inventori dei biliardino robot, il progetto va ancora perfezionato, ma a giudicare dal video mostrato al pubblico i risultati sono già stupefacenti.

[tags]biliardino, calcio balilla, fooseball, gioco, game, computer, robot, ai, biliardino robot, video, free, gratis, esperimento, technology, tecnologia[/tags]

Постарайтесь отнестись к каждому совету серьезно и со вниманием, так как в каждой даже самой незаметной мелочи может скрываться весь успех статьи, Студия Topodin,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *