Giappone: lo strumento musicale più strano del mondo [video]

 

Al signor Shinoda, intraprendente giapponese con una discreta quantità di tempo libero a disposizione, capitò per sbaglio di lasciare numerosi segni profondi sull’asfalto di una strada con la sua scavatrice; nessuno poteva immaginare che questo evento avrebbe segnato la nascità dello strumento musicale più bizzarro del mondo. Passando con la sua auto sulla strada ormai solcata dalle tracce della ruspa, mister Shinoda si rese conto che il veicolo nel quale guidava produceva un rumore particolare ed ebbe una brillante idea: creare delle “melodie stradali” realizzando solchi ad intervalli regolari sull’asfalto, così che tutti i viaggiatori potessero godere di una gradevole e sorprendente distrazione a bordo del proprio veicolo.

1937697930_266a3d4f46.jpg

Fu così che l’Istituto di Ricerca Industriale di Hokkaido iniziò a dedicarsi alla particolare attività di scavare solchi sulle strade del Giappone per regalare agli autisti una curiosa forma di intrattenimento musicale. I solchi incisi sulle “strade musicali” hanno una distanza regolare che può variare dai 6 ai 12 millimetri: più sono vicini tra loro e più è alta la “nota” prodotta dall’automobile.

musicalroad.jpg

Le strade dotate di questa particolare caratteristica sono per ora tre in tutto il Giappone e si trovano ad Hokkaido, a Wakayama e Gunma, con appositi cartelli a segnalare il fenomeno. La velocità ideale per godere delle melodie corrisponde a 45 km/h, ed una melodia di esempio si può trovare a questo indirizzo.

[tags]japan, giappone, road, street, strada, strada musicale, melody road, musica, music, melodia, tune, video, free[/tags]

О роли украинского сегмента Сети в глобальных интернет-процессах Комплекс мероприятий по продвижению сайта сегодня должен включать в себя разнообразные работы, как внешней направленности, так и непосредственно по оптимизации внутреннего содержимого ресурса topodin, Этот фактор имеет на сегодняшний день глобальное значение

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *