Giappone: gli slip anti-pervertito

 

Le studentesse giapponesi sono ben consapevoli dell’interesse che in molti rivolgono alle loro divise scolastiche e soprattutto alle gonne sempre più corte che le caratterizzano. Se in Giappone esiste infatti addirittura una parola coniata per definire lo “scorcio di mutandina” (panchira) che si riesce a intravedere di nascosto, e se in molti pagano fior di quattrini per acquistare gli slip indossati da qualche giovane liceale, è evidente che l’attenzione da parte degli uomini del sol levante per la biancheria intima delle loro connazionali è forse eccessiva.
Di recente non solo i guardoni più incalliti hanno preso l’abitudine di tentare di scorgere i promettenti misteri che nascondono le gonne delle divise con i loro cellulari e le fotocamere digitali, approfittando della confusione dei mezzi pubblici, ma alcuni di loro stanno addirittura sfruttando un gadget prodotto dalla Yamada Denshi, originariamente progettato per scattare fotografie notturne grazie ad un sensore di calore, come una sorta di sistema a raggi-X che consente addirittura di vedere sotto ai vestiti.
Cramer Japan, ben consapevole del problema, ha progettato gli ShotGuard Inner Shorts, degli slip di nylon e poliuretano impenetrabili dai raggi infrarossi e refrattari a qualsiasi tipo di videocamera, oltre che connotaiti da un ben poco sensuale color beige. Le mutandine sono in vendita a 2000 yen (12,50 €) e ben presto Cramer penserà anche a realizzare reggiseni nello stesso materiale.

st_undies_250.jpg

Некоторые примеры выполненых работ по продвижению и созданию сайтов Семь причин заказать продвижение напрямую у seo специалиста: Цена продвижение сайтов: Поисковое продвижение сайта Продвижение сайта (раскрутка сайта) – это комплекс мер, проводимый над сайтом для того, чтобы веб-сайт попадал в ТОП выдачи поисковой системы по нужным ключевым запросам (словам)

Un pensiero su “Giappone: gli slip anti-pervertito”

  1. mutande di nylon e poliuterano??chissà che odorino là sotto poi,se la pelle non traspira XD
    preferisco i raggi x che l’armatura!!!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *