Giappone: bambini contro zombie

 

E’ risaputo: quando gli alieni decidono di invadere il pianeta, attaccano per primo il Giappone. E così nel paese del Sol Levante arriva anche qualsiasi enorme mostro mutante, robottone e creaturina aliena pronta a donare superpoteri alla prima teenager di passaggio.
Insomma, i cartoni con i quali siamo cresciuti ci hanno insegnato che la maggior parte degli eventi di natura paranormale tendono a concentrarsi su Tokyo. Perchè non suppore, dunque, che anche un’invasione di zombie possa proprio dal Giappone? E’ quello che hanno immaginato i genitori dei tre incantevoli bambini che compaiono nel video qui in basso, che hanno ritenuto opportuno preparare i piccoli ad un eventuale attacco da parte di non morti.
L’intera messa in scena è stata architettata con cura, coinvolgendo anche un presunto reporter e persino i vicini di casa. Nonostante l’aspetto terrificante dello zombie che decide di fare irruzione a casa dei tre piccoli protagonisti, bisogna ammettere che i bambini reagiscono con grande prontezza e sangue freddo. E voi riuscireste a fare altrettanto? [via Geekologie, grazie Michele]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *