Fossili dell’era moderna

 

Sono pezzi di tecnologia datata che un tempo era considerata all’avanguardia. La maggior parte di questi esemplari è stata scoperta negli Stati Uniti, sebbene ne esistano diverse specie, presenti in tutto il mondo. E’ triste, ma molte di queste unità hanno avuto vita breve. Alcuni attribuiscono la loro scarsa longevità alla presenza di predatori aggressivi o ad un’evoluzione accelerata, ma queste affermazioni non sono necessariamente vere. E’ stato dimostrato di recente che la causa della scomparsa della maggior parte di questi esemplari è attribuibile al consumismo folle ed agli sprechi dei gradini più alti della catena alimentare“.
E’ con queste parole che Christoper Locke, il creatore dei fossili moderni, ci descrive la sua opera. L’artista ha ricreato con una speciale miscela di cemento dei finti reperti archeologici che riproducono oggetti elettronici risalenti a due decadi fa. Ogni specie ha persino un suo nome:  Repondicium antiquopotacium” per il floppy disk,  Dominaludus nintendicus” per il controller del NES, Ambulephebus sonysymphonia” per un walkmen.
Questi suggestivi fossili sono realizzati a mano, e sono in vendita a prezzi che vanno dai 45 ai 110 $ (dai 36 agli 86 €).
Sono sicura che qualsiasi appassionato di tecnologia sarebbe ben felice di esibire uno di questi esemplari nel salotto di casa propria [via Offworld]


Trovi altre fotografie come questa su Toonest

Во-первых, — это комплексная научная дисциплина, которая изучает закономерности и правила функционирования организаций, групп и отдельных людей внутри них topodin, А способов этих, на самом деле огромное количество

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *