Fatti fare una diagnosi su Second Life

 

La tecnologia sta avanzando verso un futuro nel quale ci sarà possibile fare qualsiasi cosa online, senza lasciare mai casa nostra: possiamo già dedicarci allo shopping su eBay, ordinare cibo direttamente a casa e vedere film online, non è difficile credere che tra qualche anno potremo fare a meno di tutti quei rapporti umani che non ci interessano davvero (o che chi passa troppo tempo al pc non è più abituato a coltivare).
Le commesse scontrose saranno solo un brutto ricordo e non dovremo più fare la fila per pagare al supermercato. Ma perchè non portare questa prospettiva ad un nuovo livello? Esistono decine di stratagemmi che la rete ci offre per evitare qualsiasi contatto umano.
Se, ad esempio, odiate andare dal dottore e fareste volentieri a meno di farvi visitare di persona, potreste sempre ricorrere a Second Life.
E’ proprio in questo universo parallelo fatto di bit che da oggi è a disposizione la possibilità di farsi visitare gratuitamente. L’iniziativa è nata in Spagna, ad opera del Ministero della Salute, ed è indirizzata principalmente ai teenager, categoria di solito poco propensa alle visite mediche. Ad assistere i pazienti virtuali saranno dei dottori veri, in grado di rispondere a qualsiasi domanda e di ipotizzare un’eventuale diagnosi.
Ma che aspetto avrà la Isla de Salud (questo il nome dato all’ambulatorio virtuale)? Quello di un normalissimo studio medico, e gli avatar dei dottori saranno ovviamente vestiti proprio con camice e mascherina.
Per quanto l’idea di tenere d’occhio la propria salute usando un videogioco possa sembrare poco plausibile, quello del Ministero della Salute spagnolo non è il primo tentativo di collegare questo potente media al benessere fisico: proprio all’inizio di quest’anno, infatti, è stato messo in vendita nelle farmacie giapponesi un videogame per Nintendo DS che consente al giocatore di monitorare il proprio stato di salute. [via Shiny Shiny]

jeremy-kemp_01.jpg

Он обеспечивает обратную связь с клиентами, служит для поддержания имиджа Вашей компании, дает о ней общую информацию и, конечно, рекламирует ее товары или услуги topodin, Он должен предоставить прямые и надежные гарантии мира и безопасности, вплоть до военной поддержки, в случае угрозы территориальной целостности

2 pensieri su “Fatti fare una diagnosi su Second Life”

  1. salve mi chiamo mariaelena ho 19 anni e da qlk giorno ho ricevuto el risposte delle mie analisi in seguito alla decisione di donare il sangue…beh i risultati mi fanno un pò preoccupare in quanto ho:
    i globuli rossi (rbc) 3,87 su 4,0-11,0
    emoglobina(hgb) 12, 6 su 13-17
    ematocrito (hct) 36,1 su 42-52
    colesterolo 103 su 140-200
    colesterolo ldl 22 su 150-200
    trogliceridi 38 su 45-180
    cosa mi dite?mi devo preoccupare?attendo con ansia una risposta.grazie mille!

     
  2. Mariaelena, Noantri è un blog di intrattenimento.
    L’articolo riguarda un servizio offerto in Spagna su Second Life, un ambiente virtuale. Insomma sei proprio nel posto sbagliato per chiedere di questi consigli! 🙂
    Ti consiglio di parlare con il tuo medico curante e non con gli autori di un blog per ottenere una diagnosi.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *