Fatality ad 8-bit

 

Chi ha giocato a Mortal Kombat sa bene cos’è una Fatality: al termine di uno scontro, al vincitore è offerta la possibilità di finire l’avversario, uccidendolo con una mossa speciale e di solito estremamente pittoresca e sanguinosa: come dimenticarsi dell’abilità di Sub Zero di strappare la testa, con tanto di colonna vertebrale, all’avversario?
C’è chi questa esplosione di violenza, in fondo, non l’ha mai dimenticata, come ad esempio l’utente di Flickt TastyPaints.com:

Prima di Mortyal Kombat, la violenza nei videogiochi non veniva percepita, o veniva ignorata a causa della sue pixelata semplicità. Ma quando Liu Kang e Sub Zero sono arrivati a far fuori chi giocava con gli arcade, il mondo è cambiato ed i genitori hanno protestato (non i miei).
Anche se non potevo vedere Pac-man che faceva a pezzi violentemente i fantasmi con le sue mascelle, o Mario spappolare il cervello di un Goomba, sapevo che stava accadendo. Sapevo che il mio obiettivo era uccidere quei nemici, quindi Mortal Kombat non è stato un grande cambiamento per me.
E così ho pensato di mostrare a tutti quello che immaginavo accadesse a queste piccole astrazioni pixelate quando collidevano l’una con l’altra, ma in un modo molto più viscerale e sanguinoso di quanto potesse illustrarci un sistema grafico limitato.

Ecco a voi, dunque, le Fatality a 8-bit [via Geekologie, immagini di TastyPaints.com]

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.


Trovi altre fotografie come questa su Toonest

topodin, зарабатывать на контекстной рекламе может любой вебмастер на любом сайте, даже на совсем молодом, т

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *