Faces in Places: una galleria fotografica delle facce che vediamo negli oggetti di tutti i giorni

 

Il cervello umano ha l’innata ed interessante tendenza ad individuare facce ed espressività in buona parte degli oggetti che incontra ogni giorno. Un computer non individuerebbe mai alcuna somiglianza tra un volto umano ed il famosissimo smile (il faccione rotondo, giallo e sorridente stampato su migliaia di gadget dagli anni ’80 ad oggi); eppure noi non possiamo fare a meno di identificare e codificare il simbolo di due puntini ed una linea curva in un sorriso.
Non ci capita soltanto con le immagini stilizzate: è comune riconoscere degli occhi ed una bocca sulla facciata di una casa, nella spina della corrente, nelle nuvole o nelle macchie su di un muro.

1397960151_9399bdf96a.jpg

Dopotutto il viso umano è il più grande vocabolario che viene messa a nostra disposizione quando si tratta di interpretare le situazioni sociali, e di conseguenza è uno dei fulcri dell’attenzione del nostro cervello. La tendenza a ricondurre oggetti ed immagini casuali a forme familiari e, molto spesso, a facce ed espressioni è conosciuta come pareidolia.
Se siete dunque tra quelle persone che traggono grande piacere e divertimento dal riconoscere una faccia in un oggetto incontrato casualmente, apprezzerete indubbiamente Faces in Places.
Questo blog si dedica allo “scovare” facce ed espressioni in oggetti e paesaggi quotidiani, fornendo ai suoi lettori decine di immagini di oggetti che sembrano assumere una propria distinta personalità. E se dopo aver visitato il curioso blog non ne avete ancora abbastanza, un omonimo gruppo di discussione, corredato di più di mille foto di “oggetti con faccia” è stato creato su Flickr.

1419140540_69a365ec71_o.jpg

Часто, маркетологи обнаруживали, что впечатляющий подъем рекламной кампании не согласуется, работает запоздало или является не последовательным с поведением целевой аудитории, Студия Topodin, Встроенный SEF в Joomla Встроенный SEF в Joomla настраивается просто, достаточно выполнить предлагаемые действия в админ панели сайта

2 pensieri su “Faces in Places: una galleria fotografica delle facce che vediamo negli oggetti di tutti i giorni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *