E se la vita fosse DAVVERO un musical? [video]

 

Non vi è mai successo, guardando un musical, di ritrovarvi a riflettere su quanto in effetti sia strano e poco plausibile che all’improvviso ci si ritrovi a cantare e ballare su complesse coreografie, senza nessun apparente motivo?
La peculiarità di questo genere, che lo rende allo stesso tempo unico ed a volte anche improbabile, è proprio quella di proporre scene in cui i personaggi abbandonano tutto quello che stavano facendo ed iniziano a cantare e ballare spontaneamente, coordinandosi senza difficoltà.
Sono state queste riflessioni ad aver ispirato un ennesimo scherzo ai membri del geniale team di Improv Everywhere, che su Noantri già conosciamo per aver fermato il tempo nella Stazione Centrale di New York e perchè sono soliti prendere la metropolitana senza pantaloni.
Dopo settimane di duro lavoro e di allenamento, sedici “agenti” (è così che si fanno chiamare) di Improv Everywhere hanno improvvisato un musical all’interno di un centro commerciale di Los Angeles, sotto agli occhi di decine di sbalorditi spettatori ai quali sarà sembrato per davvero di trovarsi all’interno di uno spettacolo canoro.
La canzone “Can I get a Napkin Please?” (mi date un tovagliolo, per favore?) è un pezzo originale scritto per l’occasione, e microfoni senza fili sono stati utilizzati per amplificare le voci dei cantanti. Nessuno nel centro commerciale era a conoscenza di cosa sarebbe successo, a parte i sedici attori, e le reazioni del pubblico sono esilaranti.

, Студия Topodin, Отслеживать позиции сайтов по заданным ключевым запросам в поисковых системах

Un pensiero su “E se la vita fosse DAVVERO un musical? [video]”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *