Dal Giappone arrivano i biscotti che fanno crescere il seno

 

Le giovani ed esili giapponesi non sono certo note per la loro procacità, per quanto gli hentai manga lascino credere il contraio. Probabilmente tra le adolescenti del Sol Levante (e di tutto il mondo), dunque, è diffuso un certo senso di inadeguatezza a riguardo delle dimensioni del proprio seno.
Deve essere per questo motivo che la ditta Dite, specializzata in prodotti per la salute e la bellezza del corpo, ha creato gli F-cup cookies; biscotti che, la compagnia sostiene, sarebbero in grado di far crescere il seno.
A quanto pare in ogni biscotto sarebbero contenuti 50 mg di Pueraria Mirifica, un’erba tailandese contenente a sua volta fitoestrogeni ed utilizzata da tempo in numerosi prodotti per l’ingrandimento del volume del seno.
Pur esendo sicuramente una soluzione meno invasiva di un intervento di chirurgia plastica, ci chiediamo quanto gli F-cup cookies possano essere efficaci, e se aumentino soltanto la circonferenza del petto o quella di tutto il corpo.
Ogni confezione contiene quattro biscotti e costa 290 yen (1,80 €), non sappiamo però quale sia la quantità prescritta per raggiungere dei risultati apprezzabili.

fcup-cookie01.jpg

mediaplan, Продвижение сайта турфирмы, Раскрутка сайта Продвижение сайтов является одним из главных инструментов интернет-маркетинга

10 pensieri su “Dal Giappone arrivano i biscotti che fanno crescere il seno”

  1. Meglio dei biscotti qui in Brasile una multinazionale giapponese commercializza la Pueraria Mirifica in compresse sicuramente migliore anche come prezzi ma comunque per qualche informazione il mio email é: [email protected](Maurizio)lasciatemi il vostro numero di telefono fisso o un contatto vi risponderó!Ciao

     
  2. mah scusate ma un po di paura nn avete ke effetti colaterali abbiano nn si possono prendere cosi e via, poi deve sapere cosa mangia!!!!!!!!!!!!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *