Concerto per piano… hem per telefono in si minore

 

Era solo una questione di tempo prima che succedesse: quante volte in passato un talentuoso artista ha trasformato oggetti di uso comune in strumenti musicali? Diamine, c’è persino chi riesce a suonare carote, zucchine e rape!
Era ovvio, insomma, che presto o tardi qualcuno avrebbe deciso di suonare utilizzando semplicemente telefoni e cellulari.
Se l’idea è tanto semplice che sarebbe potuta venire in mente a chiunque, l’abilità che dimostra il protagonista qui in basso, invece, non è cosa comune: osservatelo mentre suona il terzo movimento della Sonata per Pianoforte n. 11 di Mozart, il famoso Rondò alla Turca. [via Boing Boing Gadgets]

Ведь вы рискуете закупить партию продукта, который не пользуется спросом, Студия Topodin, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *